Mr. Pig






Pierino maialino,
dei fratelli il più piccino,
mangiava come un uccellino
ma era allegro il suo faccino.

Però in fila lui non stava
se a passeggio lui andava,
era un tipo assai curioso,
che vagava senza posa.

Così un giorno maialino,
indossò il suo cappellino
e si spinse per il mondo
per vedere se era tondo.

Girò di qua e girò di là,
era felice di vagar,
su per monti e giù per mari
senza neanche riposare.

Solo a sera lui capì,
che era giunto proprio lì,
dove nessuno era mai stato
e che era ormai perduto.

Mamma scrofa lo cercò,
per monti e mari lei andò
ma il suo povero Pierino
era andato al suo destino!

La morale è proprio questa,
di restar con mamma e basta,
altrimenti in un baleno
portan via anche un bambino.

filastrocca prelevata da Daniela e dintorni

Creazioni e foto:
 

5 commenti:

  1. Sei sempre in movimento...bellissimo questo "porcellino"/"porcellina"! ;)
    Grande!!! Bacio. NI

    RispondiElimina
  2. Questo maialino con le guanciotte rosa è tenerissimo!!! *_*
    Vale ;)

    RispondiElimina
  3. Bellissimo!!!mi piace da impazzire le tue piccole poesie sono bellissime
    Pensa che scaricai le tue favoline di un libricino tuo e le ho lette ai bimbi con gli animalettivfatti e piace tanto

    Grazie tesoro

    Io sto facendo delle casette portalavoro e un angelo della buonanotte x bebe' e un angioletto protettrice delle sartine

    Valeria

    RispondiElimina
  4. ciao, questa filastrocca l'abbiamo segnata sul nostro libricino, come stai?
    sai che Michelle usa tantissimo la borsetta con le sue manine e la farfalla che le hai fatto, la porta ovunque, dentro ci sono i compiti delle vacanze...così è più divertente farli in tua compagnia
    tutte le volte che la guardiamo pensiamo a te e al amore che ci hai impiegato per renderla unica e meravigliosa
    un bacione Valeria e Michelle

    RispondiElimina

L'arte non imita, interpreta.
Carlo Dossi