Oggi in cucina... il pane della mezz'ora



In questi giorni sono alle prese con la preparazione del mercatino di Natale che, come ogni anno, si terrà a casa mia il 7 e l'8 dicembre, ma più avanti avrete notizie più esaustive nel frattempo mi diletto in cucina!

Oggi ho voluto provare questa ricetta; son anni che ho il Bimby ma non l'avevo mai usato molto.. e quindi mi son riproposta di usarlo il più possibile, così vi propongo:

IL PANE DELLA MEZZ'ORA

Ingredienti

- 400 gr Farina 0
- 100 gr Acqua
- 100 gr Latte a temperatura ambiente
- 20 gr Lievito di birra (io l'ho usato tutto 25gr)
- 1 cucchiaio Zucchero
- 2 cucchiaini Sale
- 20 gr Burro a temperatura ambiente

Preparazione

Inserisci nel boccale 50 gr. di acqua, il lievito e mescola 50 Sec. Vel. 2.

Versa nel boccale il latte, lo zucchero, il burro e 200 gr. di farina e impasta 20 Sec. Vel. 6.

Aggiungi gli altri 200 gr. di farina, i restanti 50 gr. di acqua, sale e impasta 20 Sec. Vel. 6 e poi 1 Min. e 30 Sec. Vel. Spiga.

Togli l'impasto dal boccale e lavoralo con le mani fino ad ottenere una forma ovale.

Raddoppialo e arrotolalo con il pollice fino ad ottenere un filone, e mettilo su una teglia.

Per spiegare meglio l'arrotolamento, leggi come lo descrive la mitica Cindystar (anche con foto!): "Prendere ogni palla di impasto e stenderla con le dita in una forma ovale. Mettere l’ovale in verticale, iniziare ad arrotolare con il pollice (come per il pane pugliese arrotolare e schiacciare la pasta con i pollici e tutto il fianco sottostante delle due dita a gomiti ben aperti, nelle foto la piegatura fatta da Margherita) fino ad ottenere un corto filone."

Oppure, forma due palle dall'impasto e lavorarle come descritto sopra fino ad avere due corti filoni.

Accendi il forno a 250° per 1 Min. e spegni subito. Inserisci il pane e lascia lievitare 30 Min.

Quando il pane è lievitato, senza toglierlo dal forno, accendi il forno a 200° e cuoci per 40 Min.


Io "l'arrotolamento" non son riuscita a farlo, ho cercato una forma alla meno peggio, ma direi che non è uscito male lo stesso :)


Buon appetito!

 

23 commenti:

  1. Adoro il pane fatto in casa ed il profumo che si diffonde ^_^

    RispondiElimina
  2. Anche a me piace tanto il pane fatto in casa...ha un odore buonissimo!
    Però senza il bimby, eh?
    Ti assicuro che chi non lo ha, si fa lo stesso il pane...eheheh...
    Ciao Strega!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma devi sempre fare la punta!! lo so benissimo che si fa anche senza il Bimby, ma dato che l'ho lo uso. Strega

      Elimina
  3. Che profuminooooo.... una fetta di questo pane con un filo di olio nuovo è un ritorno a passato piacevolissimo per i grandi e un'ottima merenda per i più piccoli. Mentre aspettiamo gli aggiornamenti per il mercatino ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi hai dato un'idea! io da piccola andavo di burro e zucchero, super energetico!
      Vedrai Michela che chicche per il mio mercatino!

      Elimina
  4. Anch'io ho il Bimby e lo uso solo per fare il puré. Ora proverò sicuramente anche questo magnifico pane.
    Grazie della ricetta
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti capisco lella, anch'io per anni l'ho usato per grattugiare il formaggio... della serie, soldini buttati, ci son grattugie da meno,,, hihihiihih

      Elimina
  5. Ciao Marzia, questo l'ho fatto anche io però impastato a mano. E' venuto uguale al tuo, buono veramente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. certo, il Bimby è un impastatore, se si hanno le mani buone...

      Elimina
  6. Provato pure io...perfetto!!!!Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Wow ma in quante han fatto questo pane, buongustaie! ciao

      Elimina
  7. Segnato... voglio provare a farlo mi ispira molto ;)

    RispondiElimina
  8. Segnata la ricetta, mi ispira molto, non ho il bimby proveró a impastare con la mia fidata KA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne son felice, il pane fatto in casa, è tutta un'altra cosa!! cos'è la KA?

      Elimina
  9. E' buonissimo il pane fatto in casa, è un po' che non lo faccio, devo riprendere, io però uso le farine senza glutine, è completamente diverso.
    Ciao
    Norma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io era tanto che non lo facevo, è poco che ho ripreso in mano il Bimby, che a me facilita il tutto. Certo bhè ognuno può provare con le farine che più gli aggradano.
      ciao

      Elimina
  10. Visto che l'avete provato in tante, lo proverò anche io :) Deve essere buonissimo :)

    RispondiElimina
  11. wow!!!!!! deve essere buonissimo!!!!!!

    RispondiElimina
  12. invitante....lo proverò.....senza Bimby....sig.glo

    RispondiElimina
  13. Sembra quasi di sentire il profumo del tuo pane sicuramente ottimo!!un bacione

    RispondiElimina
  14. Ummmm. .. Che buono il profumo del pane appena sfornato! Grazie x la ricetta!!!

    RispondiElimina

L'arte non imita, interpreta.
Carlo Dossi